Legionella

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Legionella.

Gli ultimi articoli e news su Legionella

Watts Industries Italia

e-ULTRAMIX - Sistema Antilegionella elettronico con trattamento termico programmabile

Per garantire cicli di trattamento termico con il controllo a distanza della temperatura nelle reti di acqua sanitaria Watts amplia la gamma dei sistemi antilegionella con e-ULTRAMIX.

Ariston

Lydos Hybrid il primo scaldacqua elettrico con tecnologia ibrida in classe a che dimezza i costi dei consumi

Ogni giorno l’acqua calda consumata può costare la metà: con Lydos Hybrid di Ariston il massimo risparmio è possibile. Si tratta del primo scaldacqua elettrico con tecnologia ibrida in classe A, una novità assoluta nel mondo degli scaldacqua elettrici che, con l’utilizzo combinato di energia da pompa di calore e di energia elettrica, garantisce livelli di super efficienza. Per l’utente significa avere in casa una soluzione che ha tra i suoi più importanti vantaggi il risparmio economico, il comfort e il fatto di rispettare l’ambiente grazie alle minori emissioni di anidride carbonica. Rispetto al migliore scaldacqua elettrico disponibile sul mercato in classe B, Lydos Hybrid permette di risparmiare il 50% di energia. Il risparmio cresce addirittura fino al 65% se confrontato con uno scaldacqua di classe D. La convenienza è tangibile già nel breve periodo poiché il risparmio in bolletta ogni anno è di circa 157 euro. Nel giro di 3 anni è quindi possibile ammortizzare l’intero investimento iniziale. Lo scaldacqua elettrico più innovativo disponibile sul mercato Nel momento in cui ci si dota di Lydos Hybrid, in casa entra anche una nuova concezione di comfort: è un comfort flessibile che si adatta a tutte le esigenze. Il nuovo software di gestione i-Memory apprende giorno per giorno le abitudini di consumo energetico dell’utente per gestire efficientemente la tecnologia ibrida, scegliendo l’opzione più conveniente tra l’utilizzo dell’energia della pompa di calore e di quella elettrica; in pratica la temperatura e la quantità di acqua calda vengono impostate sulla base del consumo di energia che l’utente ha mantenuto nelle ultime quattro settimane. Quando in casa c’è bisogno di acqua calda molto velocemente, la funzione Boost può incrementare temporaneamente la potenza elettrica del prodotto. La resistenza e la pompa di calore lavorano insieme fino a 53°, dopo di che la temperatura viene regolata solo dalla resistenza. Al raggiungimento della temperatura desiderata, la funzione Boost si disattiva. Sempre al fine di ottimizzare i consumi, la tecnologia ibrida permette anche la programmazione oraria della temperatura dell’acqua calda. Tutto il comfort viene garantito senza però trascurare l’aspetto green. Con la funzionalità Green, infatti, le performance massime di efficienza si raggiungono utilizzando al 100% la pompa di calore. La resistenza elettrica viene attivata durante il ciclo anti-legionella o in caso di malfunzionamento della pompa di calore. L’interfaccia hi-tech in Lydos Hybrid è molto semplice e intuitiva. L’icona Shower Ready, per esempio, segnala quando è pronta la prima doccia, che risulta essere più veloce del 20% rispetto ad altri scaldabagni elettrici; l’icona Green indica invece quando il prodotto sta lavorando nelle migliori condizioni di efficienza energetica; Cooling segnala quando la temperatura della stanza scende sotto una certa soglia, e quindi si attiva la sola resistenza elettrica, mentre con l’icona Serbatoio è possibile tenere sotto controllo la vaschetta raccogli condensa. A prova di durata e di facilità nell’installazione Sostituire Lydos Hybrid a uno scaldacqua elettrico tradizionale è semplice. Non è necessario nessun intervento strutturale e lavoro aggiuntivo ed è perfettamente compatibile con gli allacci idrici esistenti. Le connessioni idrauliche sono completamente nascoste all’interno del prodotto che, quindi, può essere posizionato dove si preferisce poiché il design che lo caratterizza si combina in modo versatile ad ogni ambiente arredato. Lydos Hybrid è stato inoltre realizzato per durare a lungo nel tempo grazie alla protezione dell’anodo attivo che previene la corrosione del serbatoio, garantito per cinque anni, e alla resistenza che garantisce la massima silenziosità e inibisce la formazione di calcare. Infine, acquistando il nuovo scaldacqua è possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 50% che si traducono in un risparmio economico aggiuntivo.

Ariston

Nimbus s Net l' nnovativa pompe di calore split che fissa nuovi standard di efficienza energetica

Assicurarsi la comodità di avere un’abitazione con la temperatura desiderata in ogni momento risparmiando energia non è mai stato così semplice. Oggi è infatti possibile con Nimbus s Net, la pompa di calore aria/acqua split reversibile realizzata da Ariston per il riscaldamento, il raffrescamento domestico e la produzione di acqua calda sanitaria. Si tratta di una soluzione attraverso cui Ariston anticipa i tempi; tutti i modelli della gamma sono infatti A+++ ready, massima classe energetica in riscaldamento, che entrerà in vigore sui prodotti a partire dal 2019. La tecnologia di Nimbus S Net è SPLIT, offre quindi vantaggi significativi tanto agli utenti finali quanto agli installatori. Lo scambio di energia dal gas all’acqua avviene infatti nell’unità interna e, di conseguenza, nelle tubazioni che la collegano all’unità esterna non circola acqua ma solo il gas refrigerante R-410° scongiurando il rischio di congelamento dell’acqua, non presente all’esterno dell’abitazione. La sonda esterna di serie assicura una rilevazione sempre precisa della temperatura esterna e il controllo inverter modula la potenza termica in un range molto ampio variando la frequenza del compressore e adattandosi in questo modo al fabbisogno reale di energia. Inoltre, il numero di cicli On/off risulta notevolmente ridotto, assicurando nel tempo minori consumi. Di serie è sempre inserito anche il Sensys, gestore di sistema intuitivo con termostato modulante incorporato. I modelli della gamma sono tre: la versione Nimbus Plus S Net permette di riscaldare e raffrescare l’ambiente, mentre con le versioni Compact, la cui unità interna è ultracompatta (600X600), e Flex è possibile, in aggiunta, produrre acqua calda sanitaria attraverso un bollitori con monoserpentino da 180 l (Compact e Flex) e 300 l (Flex). Tutta la linea si posiziona al top del mercato per efficienza, con COP nominale fino a 5,25; potenza e COP si mantengono elevati anche a bassa temperatura, caratteristica che rende le pompe di calore della gamma NIMBUS S NET adatte anche ai climi più rigidi. In ogni caso, resistenze integrative modulari (4 o 6 kW) incluse di serie permettono di gestire i picchi di freddo. Le alette dell’evaporatore sono dritte, novità che insieme al trattamento Blue Fin, diminuisce ulteriormente la possibilità di congelamento della batteria esterna in climi rigidi. Inoltre, attraverso i bollitori ad alta superficie di scambio inclusi di serie, l’acqua calda è sempre disponibile in abbondanza. Le taglie in gamma permettono di erogare potenza termica da 1,5 fino a 16,7 kW (considerando una temperatura dell’aria di 7 °C ed una temperatura di mandata di 35 °C).La silenziosità è sicuramente un altro plus da evidenziare. Nimbus s Net è infatti attualmente il prodotto più silenzioso di tutta la sua categoria; il design stesso ed i componenti interni che lo caratterizzano sono ottimizzati per minimizzare rumori e vibrazioni. La connettività è inclusa di serie Ariston è l’unico brand ad avere incluso la connettività di serie su pompe di calore aria/acqua. Nimbus S Net può essere infatti gestita e controllata a distanza da ovunque ci si trovi, utilizzando il WiFi di casa, attraverso l’app Ariston Net. In questo modo, l’utente ha la possibilità di usare in modo più efficiente l’energia grazie al monitoraggio dei consumi e alla programmazione semplificata della temperatura della pompa di calore, con un risparmio tangibile. In più, previa sottoscrizione di un contratto di manutenzione, il Centro Assistenza Ariston può monitorare il funzionamento della caldaia ogni giorno e intervenire in tempo reale in caso di eventuali imprevisti NIMBUS S NET: tante funzioni per soddisfare esigenze diverse Tante le funzioni di cui Nimbus s Net è dotato: dalla funzione Auto, che permette di scegliere il miglior regime di funzionamento in base alle condizioni ambientali, a quella Green che massimizza il risparmio energetico; dalla funzione Boost, che riduce al minimo i tempi di riscaldamento dell’acqua, a quella Antilegionella che prevede cicli automatici di disinfezione, evitando l’eventuale proliferazione batterica nel serbatoio. Funzioni ad hoc sono implementate per accoppiamento con impianti fotovoltaici e generatori ausiliari. Il Sensys, incluso di serie, permette una completa gestione delle funzioni implementate.

Antonio Magri

D.LGS.102/14 la termoregolazione in mano ai consumatori finali: la TermoPsicologia

Il MISCELATORE AUTOMATICO garantisce all’uscita del bollitore la temperatura di 48 °C. Il bollitore ha un differenziale ed una temperatura corretti, per ottimizzare il funzionamento della caldaia. La POMPA DI RICIRCOLO può essere spenta durante le ore notturne con un orologio automatico. ANTILEGIONELLA : la temperatura fra 55 e 65 °C nel bollitore non consente lo sviluppo della legionella.

Baxi

Bolletta più leggera con gli scaldacqua in pompa di calore SPC

La tecnologia della pompa di calore, l’integrazione con solare termico e fotovoltaico, l’innovazione costante di Baxi. Sono questi gli elementi degli scaldacqua in pompa di calore a basamento che l’azienda lancia nel mercato. La nuova gamma, infatti, sfrutta accorgimenti costruttivi all’avanguardia per scaldare elevate quantità d’acqua fino a 65°C utilizzando pochissima energia elettrica. Questo è possibile perché il sistema assorbe il calore direttamente dall’aria esterna in ambienti fino a -5°C. Tre i modelli disponibili, tutti con resistenza elettrica integrativa: SPC 200, con capacità da 215 litri, SPC 300, da 270 litri e SPC 300 S, il modello che monta anche uno scambiatore integrativo. A completamento della gamma, Baxi propone il modello SPC 180 ECO adatto in contesti abitativi in cui sono richiesti litraggi contenuti e concentrati in determinati periodi. Consumi ridotti per un risparmio reale La tecnologia in pompa di calore permette di scaldare l’acqua attraverso l’energia che proviene dal calore dell’aria. Baxi ha sviluppato un sistema che consente di massimizzare questi benefici, arrivando a garantire che il 75% dell’energia derivi da fonti naturali. Il restante 25% dei consumi è assorbito dal funzionamento del ventilatore, che preleva l’aria, e dal compressore che fa percorrere il fluido refrigerante nel circuito. Solo un ¼ dei consumi va a incidere quindi in bolletta. Il modello SPC 300S, inoltre, è integrabile con una caldaia murale a condensazione, con un sistema solare termico o un impianto fotovoltaico pre-esistente per aumentare la quota di autoconsumo attivando la funzione Boost. Risparmio energetico e agevolazioni fiscali I nuovi scaldacqua Baxi assicurano consumi minori e quindi anche un minor impegno del contatore, per questo rappresentano i prodotti più idonei per l’uso domestico. Il ridotto assorbimento elettrico, rispetto ai tradizionali scaldacqua, permette di liberare fino al 40% di potenza del contatore, che può essere destinata per l’uso di altri elettrodomestici. Inoltre, l’installazione di uno scaldacqua in pompa di calore SPC consente di accedere alle detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie del 50% e per interventi di efficienza energetica del 65% o in alternativa può essere richiesto l’incentivo previsto dal Conto Energia Termico. Caratteristiche tecniche SPC 200/300/300 S Produzione di acqua calda sanitaria fino a 65 °C con pompa di calore (gas R134a) - Funzionamento con temperatura dell'aria esterna da -5 °C a 35 °C - Pannello comandi remotabile e programmabile - Limitato assorbimento elettrico: 500 W- Bassa rumorosità a 2m - Predisposizione per abbinamento con sistema solare Baxi o caldaia Luna Platinum+ (mod. solo riscaldamento) - Condensatore avvolto direttamente sul bollitore per garantire uno scambio termico efficiente senza formazione di calcare - Anodo in titanio ad impulsi elettrici - Resistenza elettrica integrativa da 1,6 kW - Funzione antilegionella. SPC 180 ECO Produzione di acqua calda sanitaria fino a 65 °C con pompa di calore (gas R134a) - Funzionamento con temperatura dell'aria esterna da -5 °C a 43 °C – Display multifunzione chiaro e intuitivo con possibilità di scegliere tra le funzioni: solo pompa di calore, solo resistenza elettrica, combinata - Resistenza elettrica integrativa da 1,55 kW - Anodo in magnesio.

Mouser
Vortice Elettrosociali

Scaldacqua a pompa di calore da pavimento

I VORT WBHP FENICE sono scaldabagni elettrici per l’acqua calda sanitaria, adatti all’installazione in nuove costruzioni o nell’ambito di ristrutturazioni e sono la soluzione più efficiente per produrre acqua calda sanitaria sfruttando la fonte di energia rinnovabile rappresentata dal calore dell'aria, coniugando risparmio energetico e comfort. Garantiscono importanti risparmi annui grazie possibilità di collegamento a una seconda fonte di calore (termosolare) quando le condizioni ambientali lo rendono conveniente (mod. 200 e 260). Tutti i prodotti della Serie VORT WBHP FENICE soddisfano i requisiti della classe di efficienza A. I modelli 200 e 260 sono inoltre conformi ai target di efficienza della classe A+, in vigore da settembre 2017. Specifiche di Prodotto - 3 modelli per installazione a pavimento, caratterizzati dall’integrazione, nello stesso dispositivo, di una pompa di calore aria-acqua ad alta efficienza e di un serbatoio di accumulo, di capienza variabile, a seconda del modello, per coprire un’ampia gamma di fabbisogni. - 3 modalità di funzionamento: Auto: il prodotto funziona utilizzando prevalentemente la pompa di calore e attivando la resistenza elettrica se la temperatura dell’acqua è inferiore a quanto richiesto. Eco: il prodotto funziona utilizzando unicamente la pompa di calore per massimizzare il risparmio energetico quando il tempo disponibile per la produzione di acqua calda lo consente. Overboost: il prodotto funziona utilizzando contemporaneamente la pompa di calore e la resistenza elettrica per riscaldare più velocemente l’acqua. La funzione è attivabile manualmente quando la temperatura dell’acqua nel serbatoio è inferiore ai 40°C.  Lo sbrinamento si attiva automaticamente mediante valvola “hot gas”, più efficiente del tradizionale sistema dell’inversione del ciclo, e permette di eliminare i depositi di brina che si formano alle basse temperature ostacolando la trasmissione del calore.  Ogni 30 giorni si attiva automaticamente il trattamento antibatterico Ciclo Antilegionella consistente nell’innalzamento della temperatura dell’acqua fino a 70°C.  Serbatoio di accumulo in acciaio realizzato con processo di saldatura testa-testa.  Rivestimento termoisolante in poliuretano espanso (PUE) ad alto spessore (50 mm) e alta densità (minima garantita 40 kg/m3). Raccordi idraulici concentrati nella porzione sinistra.  Condensatore avvolto esternamente al bollitore progettato per prevenire le incrostazioni ed evitare i rischi di contaminazione gas-acqua.  Serpentino ausiliario per l’utilizzo del boiler in combinazione con un pannello solare (modelli 200 e 260), superficie di scambio pari a 1m2.  Coppia di sonde NTC integrate per il controllo della temperatura dell’acqua sanitaria prodotta.  Sonda temperatura aria esterna per l’accensione automatica della resistenza (potenza pari a 1,5 kW) in presenza di temperature dell’aria esterna < -6°C.  Ingresso digitale per incamerare l’energia prodotta in eccesso da un eventuale impianto fotovoltaico.  Ingresso digitale per l’ottimizzazione del funzionamento dell’impianto solare termico, evitando gli sprechi di energia quando esso è attivo.  Dispositivi di sicurezza contro i rischi di alta pressione nel circuito frigorifero.  Compressore rotativo ermetico, silenzioso ed efficiente, funzionante con gas ecologico R134a.  Ventilatore centrifugo a pale rovesce a 2 velocità, azionato da motore EC (Brushless).  Filtro in acciaio inox sul condotto di ingresso dell’aria.  Pannello comandi per gestire: l’accensione e lo spegnimento del prodotto secondo fasce orarie prestabilite, la fonte di calore esterna, l’impostazione della temperatura desiderata dell’acqua, la resistenza elettrica integrata in modalità Eco e Boost, il trattamento antibatterico finalizzato a prevenire i rischi di contaminazione da legionella, la condizione di sbrinamento in corso e la visualizzazione dello stato di filtro saturo.  Grado di Protezione: IPX4.

Ariston

Nuos: gamma di scaldacqua a pompa di calore che innalza gli standard di efficienza energetica

Nuos di Ariston è la gamma di scaldacqua a pompa di calore ecologica più ampia e completa del mercato, ad alto rendimento e risparmio energetico. Efficienti e capaci di scaldare una grande quantità di acqua utilizzando pochissima energia elettrica, gli scaldacqua Nuos assorbono il calore direttamente dall’aria esterna. Inoltre, la rumorosità è ridotta al minimo attraverso la Funzione SILENCE (Nuos Evo e Nuos Plus) o grazie all’ubicazione esterna del ventilatore (Nuos Split). La gamma è disponibile sia in versione monoblocco che split (ovvero con unità esterna), installabile sia a parete che a pavimento e con capacità che va dagli 80 fino ai 300 litri. Nei nuovi edifici la gamma Nuos può anche essere utilizzata in alternativa al solare termico come fonte di energia rinnovabile per ottemperare alle normative legislative. Nuos Evo murale è disponibile nel modello monoblocco da 80-110 litri e in quello split (con unità esterna) da 80-110-150-200 litri. Nuos Evo a basamento è disponibile nei modelli monoblocco da 200-250 litri, nel modello monoblocco 250 SYS integrabile con l’impianto solare termico, termo stufa o termocamino, e in quello Evo Split (con unità esterna) da 300 litri. Tra le funzioni disponibili: • PROGRAMMAZIONE è la funzione che permette di programmare orari e temperatura dell’acqua a proprio piacimento. L’apparecchio raggiungerà la temperatura prescelta nell’orario preferito (si possono programmare fino a due orari): il processo darà priorità al riscaldamento tramite pompa di calore e, solo se necessario, verrà supportato dalle resistenze elettriche. • GREEN è la funzione che massimizza il risparmio energetico facendo lavorare la macchina esclusivamente in pompa di calore, riscaldando l’acqua sanitaria fino a 62 °C. • BOOST, una volta attivata, è la funzione che permette alla macchina di lavorare contemporaneamente in pompa di calore e resistenza elettrica riducendo al minimo il tempo di riscaldamento dell’acqua. Superata la temperatura massima di funzionamento della pompa di calore, la resistenza elettrica continua a riscaldare fino alla temperatura di set-point dell’acqua. • AUTO è la funzione che permette il miglior compromesso fra comfort e risparmio, ottimizzando la logica di attivazione in pompa di calore e resistenza. • ANTILEGIONELLA è la modalità che prevede cicli automatici di disinfezione. Con cadenza mensile, la macchina avvia un controllo e, se necessario, riscalda l'acqua sanitaria fino a 65°C, mantenendola a tale temperatura fino a distruggere l'eventuale proliferazione batterica nel serbatoio. Si stima che il consumo energetico annuo dedicato alla produzione di acqua calda sanitaria di una famiglia di 3 persone sia pari a 1.550 kWh/ anno. L’efficienza media di Nuos EVO, calcolata valutando le sue prestazioni con una temperatura media annua dell’aria di ingresso pari a 15°C e considerando un costo dell’elettricità di 0,22 €/kWh, fa risparmiare fino a 300 € all’anno rispetto ad uno scaldacqua tradizionale di pari litraggio. Si tratta di un risparmio visibile e tangibile nella bolletta energetica. Rispetto a uno scaldabagno elettrico di pari litraggio, con lo scaldacqua a pompa di calore si ottiene infatti un risparmio energetico ed economico che permette di rientrare dall’investimento iniziale in circa 3 anni. Per chi usufruisce delle agevolazioni fiscali, i tempi di recupero dell’investimento si possono ridurre fino a 2 anni. In alternativa alle agevolazioni fiscali, in caso di sostituzione di uno scaldacqua elettrico, l’utente finale può richiedere l’incentivo previsto dal Conto Energia Termico. Considerando che la vita media di uno scaldacqua 80 lt tradizionale è di 10 anni circa, passare alla tecnologia della pompa di calore con Nuos EVO 80 permetterebbe, secondo l’attuale costo dell’energia elettrica, un risparmio complessivo di circa 2.000 euro al netto dell’investimento iniziale. Per l’utente, inoltre, esiste la possibilità di estendere l’assistenza gratuita sul prodotto fino a 10 anni con la formula ZeroRischi (3°-5° anno) e ZeroRischiPlus (6°-10° anno). Sul sito www.ariston.com si possono trovare tutte le informazioni più utili per conoscere i vantaggi dei piani di manutenzione programmata. Nuos Plus, il massimo del comfort e del risparmio La gamma NUOS comprende Nuos Plus le cui performance rappresentano una vera e propria rivoluzione nel panorama degli scaldacqua a pompa di calore. Le introduzioni tecnologiche rendono Nuos Plus già in classe energetica A+ (nuovo limite ErP introdotto a partire dal 2017). Nuos Plus funziona in pompa di calore con temperature dell’aria che vanno da -7°C a +42°C. Tanta acqua calda a basso costo, sempre disponibile, anche in climi rigidi. Al di fuori di questo range, intervengono le resistenze integrative da 1500 W e 1000 W. Nuos Plus riscalda l’acqua in brevissimo tempo, più velocemente di qualsiasi altro prodotto del suo genere e litraggio. Si stima che, rispetto ad uno scaldacqua elettrico ad accumulo di pari litraggio, può far risparmiare anche l’80% in bolletta! Questo grazie al suo elevatissimo COP, fino a 3,35. Installare Nuos Plus è, inoltre, molto intuitivo grazie al nuovo design ottimizzato e l’accesso facilitato a tutti i componenti. Oltre alle funzioni comuni a tutta la gamma, per Nuos Plus vale anche la pena segnalare: la funzione Super Silence capace di garantire la minima rumorosità durante le ore notturne; la funzione Fotovoltaica, in grado di sfruttare al massimo l’energia elettrica autoprodotta e le funzioni Combi e System (solo per i modelli SYS e TWIN SYS, che ottimizzano il collegamento con generatori ausiliari sia misti che solo riscaldamento).

Olimpia Splendid

Sios di Olimpia Splendid, la soluzione ad energia rinnovabile, efficiente e completa per il comfort tutto l'anno

Olimpia Splendid presenta SiOS®, la soluzione impiantistica rinnovabile dedicata al comfort domestico di nuova realizzazione o in ristrutturazione destinate alla certificazione in elevata classe energetica. SiOS® è un sistema composto dalla pompa di calore Sherpa Aquadue® e i terminali della gamma Bi2, ed è supervisionato dal controllo domotico Aquadue. La sinergia tra le caratteristiche e le prestazioni di questi tre elementi d’impianto - il motore a energia rinnovabile, i fancoil ultraslim radianti e il controllo domotico - rende SiOS® un impianto dalle caratteristiche uniche per razionalità e vantaggi sia rispetto al tradizionale abbinamento impianto di riscaldamento + sistema split sia rispetto al sistema idronico a ventilconvettori tradizionali. I terminali Bi2®, infatti, riscaldano per ventilazione e per irraggiamento raggiungendo più in fretta il calore desiderato e mantenendo la temperatura impostata con un minore dispendio di energia, mentre nei mesi caldi raffrescano, deumidificano e filtrano l’aria. Inoltre, questi terminali si segnalano per il design unico, i ridotti ingombri (meno di 13 cm di spessore) e la silenziosità. La pompa di calore polivalente Sherpa Aquadue® grazie alla sua tecnologia brevettata, è la prima in grado di produrre contemporaneamente la climatizzazione e l’acqua calda sanitaria. Inoltre, l’acqua calda sanitaria è prodotta ad alta temperatura (fino a 75°C) indipendentemente dalle temperature esterne. Aquadue® control, infine, rende possibile l’autoconfigurazione dell’impianto così come la supervisione e gestione di tutte le funzioni comodamente da remoto grazie all’app SiOS®. Il sistema Sios consente numerosi vantaggi tecnici ed energetici: - fino a 3,6 giorni di acqua calda sanitaria miscelata a 40°C (Qref 2,1 kw boiler EN1647); - eliminazione dei cicli antilegionella; - contemporaneità di servizio per il comfort e la produzione ACS; - ACS prodotta indipendentemente dalle temperature esterne; - riduzione del volume del bollitore di circa il 30%; - recupero totale del calore per la produzione dell’Acqua calda sanitaria quando il sistema funziona in cooling; - riscaldamento per irraggiamento e per ventilazione con un unico terminale; - deumidificazione anche in caso di pavimento radiante**; - gestione e supervisione dell’impianto da remoto (iphone o tablet). Come sistema che utilizza esclusivamente risorse rinnovabili - sia per il confort annuale sia per la produzione dell’acqua calda sanitaria - e grazie alla sua classe energetica ERP A+*, SiOS® consente l’accesso sia all’ECOBONUS che al CONTO TERMICO, che rende possibile la detrazione fiscale del 65%. SiOS® Olimpia Splendid: caratteristiche tecniche • Impianto Full inverter: tecnologia DC Brushless • Potenze da 6 a 16 kw termici • Utilizzo esclusivo di risorse rinnovabili • Pompa di calore POLIVALENTE • ACS ad alta temperatura e recuperatore di calore • Classe energetica ERP A/A+ • COP>4* • Gestione delle curve climatiche in caldo e freddo • Gestione centralizzata, locale e remota • Modbus con programmazione oraria • Accesso via Web tramite App SiOS®

Alfa Laval

Il raffreddamento adiabatico di Alfa Laval

Vi presentiamo la prossima generazione di raffreddatori ad alto rendimento: Alfa Laval Abatigo. Il raffreddatore adiabatico a camera chiusa è ottimizzato per diverse applicazioni e offre risparmio di acqua, energia e prodotti chimici, con una riduzione dei tempi di manutenzione ed un veloce ritorno di investimento. Dal momento che l'acqua e l'energia sono diventate risorse molto preziose, le applicazioni nel campo della dispersione del calore si trovano ad affrontare sfide sempre più ardue in materia di sostenibilità economica ed ecologica. In numerosi settori i clienti sono alla ricerca di alternative alle torri di raffreddamento aperte, a causa dell'elevato consumo di acqua e dei trattamenti necessari, oltre del rischio di contaminazione da Legionella. Mentre i raffreddatori a secco sembrerebbero la soluzione perfetta per la maggior parte delle applicazioni, alcune condizioni operative quali minimi approcci termici e condizioni climatiche avverse si rivelano un limite. Ecco perché Alfa Laval oggi presenta l'ultima novità nella tecnologia adiabatica: Alfa Laval Abatigo. Alfa Laval Abatigo utilizza un metodo di raffreddamento unico nel suo genere, nebulizzando l'acqua per il raffreddamento dell'aria prima che questa entri nella serpentina delle batterie di scambio termico. Questo metodo riduce notevolmente il consumo di acqua e di energia, oltre ad adattarsi perfettamente a diverse applicazioni e condizioni climatiche. La camera adiabatica chiusa evita il passaggio dell'acqua verso le batterie di scambio e permette di mantenerle completamente asciutte, prevenendo in tal modo la formazione di calcare, la corrosione e la diffusione di malattie pericolose attraverso l'acqua. Ecco una sintesi dei vantaggi di questo sistema: – Riduzione fino al 95% del consumo di acqua rispetto alla torre di raffreddamento – L'acqua non dovrà essere trattata, con il sistema adiabatico – Perfetta regolazione della temperatura dell'acqua grazie a controlli accurati, che regolano costantemente l'attivazione delle ventole e della camera adiabatica a seconda delle necessità – Massima efficienza operativa, grazie all'assenza di calcare, alla resistenza della struttura e alla maggiore sicurezza dello scambiatore di calore rivestito in acrilico – Riduzione dei consumi energetici, grazie alle ventole con motore elettronico – Capacità massima e ingombro minimo rispetto ai refrigeratori a secco Il design di Alfa Laval Abatigo si rivela ideale grazie alla sua modularità, ovvero la possibilità di predisporre file singole o doppie da 1 a 20 ventole per unità, a seconda della capacità necessaria e dello spazio disponibile. Le ventole EC permettono di controllare la temperatura e i consumi energetici con estrema precisione, in base alle condizioni di carico effettive. Le ventole sono munite di diffusori di scarico per aumentare l'efficienza energetica. Inoltre, per tutte le unità di Alfa Laval Abatigo, Alfa Laval offre una gamma completa di servizi di monitoraggio e manutenzione, e servizi di assistenza per un avvio semplice e sicuro. I nostri canali di vendita globale e i tecnici di assistenza sono sempre disponibili, ovunque e in qualsiasi momento.

Daikin

Arriva l'innovativo scaldacqua a pompa di calore Daikin ECH20

Dall’esperienza Daikin, leder nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, nasce un nuova soluzione in grado di rivoluzionare le regole del mercato dei sistemi per la produzione di acqua calda: si tratta dello scaldacqua in pompa di calore ECH2O, che unisce il know how dell’azienda nelle tecnologie in pompa di calore e nella tecnologia di accumulo di calore. Lo scaldacqua in pompa di calore di Daikin è composto da due unità: una motocondensante esterna con controllo a inverter e un serbatoio di accumulo del calore. Disponibile in due modelli (da 300 L e 500 L, a seconda del fabbisogno di acqua calda sanitaria) lo scaldacqua in pompa di calore ECH2O vanta ben quattro modalità di regolazione per rispondere a tutte le esigenze e abitudini di consumo. Grazie all’interfaccia integrata del pannello di controllo, la programmazione è semplice e intuitiva: 1. Modalità ECO: è la soluzione più economica in assoluto. Questa modalità funziona solamente in pompa di calore, con una riduzione notevole del consumo energetico. 2. Modalità AUTO: funziona nello stesso modo della modalità ECO. Tuttavia, in caso di bisogno, la resistenza elettrica integrata nel sistema è abilitata a entrare in funzione per garantire un comfort ottimale in tutte le situazioni. Con questa modalità, la priorità viene data al funzionamento termodinamico per favorire al massimo la parte svolta dalla pompa di calore. Tale modalità è ideale per una famiglia, poiché è possibile programmare gli orari nei quali ci sono maggiori esigenze di acqua calda per il comfort di tutti. 3. Modalità SILENZIO: l'unità esterna della pompa di calore funziona a potenza ridotta, quindi il livello sonoro generato è inferiore. È possibile scegliere il programma AUTO durante la giornata e attivare il programma SILENZIO per la notte. 4. Modalità BOOST: se vi è l'esigenza di una grande quantità di acqua calda per una durata breve, è possibile attivare la modalità BOOST. In questo modo la pompa di calore e la resistenza elettrica ausiliaria funzioneranno contemporaneamente per raggiungere il più rapidamente possibile la temperatura impostata per l'acqua calda. La modalità è direttamente accessibile dall’accumulo azionando il tasto BOOST. Questo nuovo scaldacqua a pompa di calore consente di ottenere notevoli risparmi energetici: la tecnologia in pompa di calore permette di ottenere un rendimento stagionale del 123%; inoltre, la produzione istantanea d'acqua calda, grazie all'assenza di energia supplementare per il ciclo di disinfezione dell'acqua, produce altri guadagni in termini di consumo energetico. Il nuovo scaldacqua Daikin consuma quindi fino a 3 volte di meno rispetto a uno scaldacqua tradizionale elettrico. L’accumulo termico è costituito da due strati di polipropilene tra i quali è iniettata una schiuma di poliuretano, per garantire un isolamento perfetto dello scaldacqua. Nell’accumulo, uno scambiatore corrugato in acciaio inox, con una capacità di circa 29 L, è disposto su tutta la lunghezza dell'accumulatore per garantire una stratificazione perfetta e massimizzare l’efficienza nella produzione dell’acqua. Diversamente dagli accumuli tradizionali, l'acqua calda che si utilizza non viene immagazzinata nel serbatoio di accumulo, ma riscaldata istantaneamente mentre defluisce nel serbatoio. Il serbatoio di accumulo a vaso aperto viene riempito, in fase di installazione, con un’acqua chiamata "acqua tecnica": quest’acqua immagazzina l'energia e la restituisce in un secondo momento per riscaldare l'acqua calda sanitaria. L’acqua di rete, fredda, entra in uno specifico scambiatore corrugato e viene riscaldata secondo il principio della produzione istantanea. L'assenza di stoccaggio dell'acqua influisce fortemente sulla qualità dell'acqua sanitaria prodotta, che risulta pura. In tal modo si elimina completamente ogni rischio di legionella. L’isolamento del serbatoio è realizzato tramite due strati di polipropilene tra i quali è iniettata della schiuma di poliuretano (5,6 cm). Questa tecnologia non necessita di alcuna specifica protezione anticorrosione. Il polipropilene è anche una garanzia di lunga durata e robustezza (resistenza agli urti). Modularità e flessibilità L’unità da 500 L presenta grande flessibilità grazie alla predisposizione di uno scambiatore aggiuntivo, al quale è possibile collegare un sistema solare in pressione o un generatore ausiliario anche preesistente. Flessibilità e modularità rendono l’unità adatta sia a soluzioni residenziali che commerciali: collegando in parallelo più unità posso soddisfare grandi esigenze di acqua calda sanitaria. Semplicità di installazione e manutenzione L'unione della pompa di calore con il serbatoio di accumulo e l'assenza di apparecchiature come il vaso di espansione rendono molto più facile l'installazione di questo sistema. La compattezza consente inoltre l'installazione in spazi ridotti. I vantaggi dello scaldacqua ECH2O Daikin:  Prodotto compatto: ingombro al suolo ridotto, equivalente a quello di un frigorifero domestico.  Semplice da riempire e svuotare: il prodotto è stato pensato per essere semplice da installare, avviare e manutenere.  Manutenzione ridotta e componenti accessibili: l'assenza di stoccaggio di acqua calda sanitaria consente di ridurre notevolmente la manutenzione dell'apparecchio.  Accessibilità connessioni serbatoio: le principali connessioni del serbatoio di accumulo (collegamento frigorifero e collegamento idraulico) sono tutte disposte in alto, e quindi facilmente accessibili. È possibile collegare l’accumulo ai pannelli solari a svuotamento automatico Solaris DB (Drain-Back) posti sul tetto della casa. Il collegamento è semplice poiché lo scaldacqua ECH2O è dotato di uscite per l’impianto solare premontate in fabbrica. L’eccellente scambio termico e la semplicità di installazione e di utilizzo sono i principali vantaggi della soluzione a svuotamento automatico Solaris DB. L’accumulo da 500 L, in alternativa, può essere associato a pannelli solari pressurizzati Solaris P. Funzione Smart Grid per connessione al fotovoltaico L’installazione di una pompa di calore elettrica valorizza il lavoro dell’impianto fotovoltaico, per un miglior risultato in termini di comfort, investimento e autoconsumo. Accrescere la quota di autoconsumo grazie all’utilizzo di pompe di calore significa non solo valorizzare il proprio sistema fotovoltaico ma anche accrescere il proprio grado d’indipendenza energetica rispettando l’ambiente. La funzione Smart Grid consente di trasformare un surplus di energia elettrica proveniente dal fotovoltaico in energia termica stoccata nell’accumulo tecnico integrato. Lo stoccaggio di energia termica si attua a livello pratico tramite innalzamento a un livello superiore della temperatura dell’accumulo tecnico integrato.

Gli ultimi webinar su Legionella

Valerio Di Stefano

Risparmio energetico e igiene nelle reti ACS acqua calda sanitaria

Il compromesso tra igiene e risparmio energetico - Perché intervenire sulle reti di ACS (acqua calda sanitaria): problemi di igiene; - I consumi della rete di ACS: il ricircolo e la disinfezione; - Sistemi di controllo e gestione integrati: ingegnerizzare la rete di acqua sanitaria tramite sensori ed automatismi. Si va nella direzione dei controlli automatici: Hycleen AS - Legionella casistica; - Consumo energetico, il bilanciamento idraulico. Applicazioni.

Sergio La Mura

Prevenzione legionella ed efficienza energetica: un binomio possibile

Ogni anno la fonte ufficiale italiana (ISS) redige il rapporto annuale sulla legionellosi in Italia.

Circuito Eiom